James Bay: con Julia Michaels in Peer Pressure per far cadere ogni barriera – testo e video

È disponibile in rotazione radiofonica a partire da venerdì 1 marzo il nuovo singolo di James Bay Peer Pressure, in collaborazione con Julia Michaels. Il brano, il primo rilasciato dall’artista inglese dopo l’album del 2018 Electric Light, segna un ritorno alle atmosfere malinconiche del debutto.

Il cantautore britannico James Bay ha rilasciato il nuovo singolo Peer Pressure in collaborazione con Julia Michaels, prima produzione dopo l’album del 2018 Electric Light che ha rappresentato una virata stilistica verso suoni sperimentali, più rock e sporchi, all’americana. Questo suo nuovo episodio musicale è “rassicurante” e lo riporta in quelle atmosfere sentimentali e malinconiche esplorate al debutto di Chaos and calm, capaci di garantirgli notevole successo anche grazie alle hit mondiali ivi contenute Hold back the river Let it go.

Su Peer Pressure, prodotta da Joel Little (Lorde & Khalid), James Bay ha dichiarato: «Penso che sia molto facile essere prevenuti nella vita, non lasciar entrare nessuno non permettendogli di oltrepassare la nostra armatura personale. Con Peer Pressure Julia ed io vogliamo parlare di come, quando arriva la persona giusta, questa armatura può essere sfondata con l’amore. La canzone parla di quella persona che, indipendentemente da quante barriere le poni davanti, riesce a farsi strada per arrivare a te. Lavorare con Julia è stato magico, la scrittura con lei si è rivelata davvero speciale e mi sono sentito totalmente dentro all’argomento, il quale, spesso e volentieri, viene trattato in modo negativo. Julia è stata in grado di tirare fuori da me tutto ciò che pensavo».

La delicata Peer Pressure nasce come ballata acoustic-folk, in cui la voce di James Bay si muove dolce e sinuosa fino all’incontro con Julia Michaels: l’amalgama delle due linee vocali crea un’armonia in grado di rappresentare due punti di vista diversi, eppure così simili, in un crescendo che culmina in un finale d’impatto che lascia senza fiato, come la sensazione di perdere il controllo e lasciarsi andare. A proposito della collaborazione, Julia Michaels ha aggiunto: «James è un cantautore incredibile e un talento pazzesco. Scrivere Peer Pressure è stata una bellissima esperienza perché ci siamo divertiti molto in studio e la canzone è venuta fuori da un posto dove ci siamo sentiti in sintonia. Amo molto il brano e spero che i fan ci si rivedano così come succede a noi».

In estate James Bay tornerà a suonare in Italia: si esibirà infatti al Teatro Romano di Verona sabato 15 giugno, all’interno di Rumors Festival. Questa sarà l’unica data italiana di James per tutto il 2019. Il concerto sarà l’occasione per ascoltare dal vivo il suo nuovo singolo Peer Pressure realizzato insieme a Julia Michaels, ma anche e soprattutto le canzoni del suo suo secondo album in studio Electric Light (uscito a maggio 2018), e successi come Hold Back The River Let it gobrani che l’hanno portato alla ribalta nel 2014. I biglietti per la data di Verona sono già disponibili su Ticketone e in tutti i circuiti di vendita.

Testo completo di Peer Pressure:

Seven texts, 2AM
Halfway dressed, all saying, “Call me up”
You can’t sleep, you’re testing me
Bad but sweet and I’m just tryna keep it together, oh
And now you’re sayin’

Put your hands on my body just like you think you know me
Want your heart beating on me, don’t leave me hot and lonely
I don’t usually give in to peer pressure
But I’ll give in to yours

When we met, innocent
Now I’m dead every time you’re touchin’ me
You’re dancing around on my mind every second
I’m under control till you’re in front of me
Maybe I’m scared, I don’t care, I’m addicted
I’m in it
And you say

Put your hands on my body just like you think you know me
Want your heart beating on me, don’t leave me hot and lonely
I don’t usually give in to peer pressure
But I’ll give in to yours
So I give you my everything and you keep on teasing
With that look in your eyes ‘cause you know I believe it
I don’t usually give in to peer pressure
But I’ll give in to yours

Ooh-ooh-ooh, ooh-ooh-ooh
Oh, I’ll give in to yours
Ooh-ooh-ooh, ooh-ooh-ooh

When we met, innocent
Now I’m dead and you’re sayin’

Put your hands on my body just like you think you know me
Want your heart beating on me, don’t leave me hot and lonely
I don’t usually give in to peer pressure
But I’ll give in to yours
So I give you my everything and you keep on teasing
With that look in your eyes ‘cause you know I believe it
I don’t usually give in to peer pressure
Oh, but I’ll give in to yours

Ooh-ooh-ooh, ooh-ooh-ooh
Mmm, yeah, I’ll give in to yours
Ooh-ooh-ooh, ooh-ooh-ooh (oh, oh)

You’re dancing around on my mind every second
I’m under control till you’re in front of me
Maybe I’m scared, I don’t care, I’m addicted
I’m in it

James Bay Peer Pressure cover
La cover di Peer Pressure (feat. Julia Michaels)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...