Fabrizio Moro: Ho bisogno di credere è il primo singolo dall’album Figli di Nessuno – testo e video

Fabrizio Moro si prepara al nuovo album di inediti Figli di nessuno con un nuovo singolo, Ho bisogno di credere. Il brano arriva dopo un 2018 di grande successo, al fianco dei colleghi e amici Ermal Meta e Ultimo, con il quale ha duettato sul palco dell’Ariston quest’anno.

Con un post sui social, Fabrizio Moro ha annunciato l’imminente uscita del nuovo singolo Ho bisogno di credere, disponibile in streaming e download già da questa notte. Il brano arriva dopo un anno di successi, partito trionfalmente dalla vittoria al 68° Festival di Sanremo in coppia con Ermal Meta in Non mi avete fatto niente. Ho bisogno di credere, che sarà accompagnato anche da un videoclip girato negli scorsi giorni a Berlino.anticipa il nuovo album di inediti Figli di nessuno atteso il 12 aprile, il primo dopo la raccolta (certificata oro per le 25.000+ copie vendute) Parole rumori e anni. Fabrizio incontrerà il pubblico in quattro imperdibili date nei palasport (qui tutte le info).

Fabrizio Moro Figli di Nessuno cover
La cover di Figli di nessuno

Ho bisogno di credere vuole essere una lente sul significato di speranza, la sola a venire in soccorso quando siamo di fronte all’ignoto, che qui prende la forma dell'”immenso”. Al di là del credo religioso, la “fede” qui è la volontà di trovare il coraggio per affrontare ogni difficoltà, anche quando non sappiamo verso cosa stiamo “saltando”, per scoprire che un limite può diventare forza: la vita è un percorso, occorre scendere a patti con l’idea che sia costellato di alti e bassi, ma non per questo bisogna smettere di “credere”.

Testo completo di Ho bisogno di credere:

Ho fede nei silenzi
colti a un passo dal coraggio
quando cerco di capire il senso del mio viaggio
Ho fede nelle cose che mi aspettano domani
nelle scarpe che porto
Ho fede in queste mani
Ho fede mentre sento la mia fede che fluisce
energia imbarazzata che costruisce
uno spazio illuminante che dà scopo a questa vita
la fede è come un’arma per combattere ogni sfida

Ho fede in te e ho fede nell’amore
per descrivere la fede poi non servono parole
la fede è un conduttore fra un dubbio e questo immenso
quando il resto perde il senso

A un passo da domani
a un passo ormai da te
ma cosa rende umani
se non un limite
a un passo dalla voglia che avevamo e ora non c’è
ho bisogno di credere
ho bisogno di te

Ho fede nelle buche dove sono inciampato
nelle mie ginocchia rotte e nei giorni che ho sbagliato
perché oggi non mi spezzo e non abbasso mai lo sguardo
e se sono così forte lo devo solo al mio passato
Ho fede in te e ho fede nel colore
delle tue risposte acerbe che trasmettono stupore
La fede è l’impressione di averti sempre accanto
quando ho camminato tanto

A un passo da domani
a un passo ormai da te
ma cosa rende umani
se non un limite
a un passo dalla forza che avevamo e ora non c’è
ho bisogno di credere
ho bisogno di te

Mi manca l’aria l’aria sotto i piedi
da una prigione senza sbarre lasciami scappare
quello che cerco io lo so ma non lo so spiegare
allora ascolta il mio respiro
io aspetto

A un passo da domani
a un passo ormai da te
ma cosa rende umani
se non un limite
a un passo dalla rabbia che avevamo e ora non c’è
ho bisogno di credere
ho bisogno di te
Ho bisogno di credere
ho bisogno di credere…

Fabrizio Moro Ho bisogno di credere cover
La cover di Ho bisogno di credere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...