Santi Francesi ‘Non è così male’: il gusto di un inno generazionale

I Santi Francesi hanno pubblicato l’inedito Non è così male nel corso di X Factor 2022, conquistando l’accesso alla finale. Un inno generazionale che oscilla tra glam e rock.

Santi Francesi Non è così male

I Santi Francesi hanno pubblicato il nuovo singolo Non è così male dall’EP In fieri (acquistalo qui autografato), inedito esibito durante nel corso della partecipazione come concorrenti di X Factor Italia, sotto la guida del loro giudice Rkomi. Fin dai provini ho capito che sarebbero arrivati dritti in finale (già volto di Amici e in più vincitori di Musicultura 2021, mica male), il duo ha un suono che vola sospeso tra elementi glam ed elettronici e un’attitudine rock che conquista, come dimostrato durante i live… la cover di Creep è storia. I vincitori di X Factor saranno in tour a gennaio 2023 (qui date e biglietti).

Il nuovo singolo Non è così male è inserito nella playlist Spotify Inchiostro Power Hits. Seguila qui.

Il video di ‘Non è così male’ – Santi Francesi

Il significato di Non è così male

“Un passo verso una felicità silenziosa, priva di troppo entusiasmo, una dichiarazione di inutilità, e l’accettazione di quest’ultima, di fronte all’universo, un’inno all’emozione e alla capacità di abbandonarsi all’arte, senza spiegazioni e senza morale”.

Santi Francesi

Non è così male è la somma del loro percorso all’interno del talent di Sky prodotta insieme al bravo Katoo. “Sai che il mondo va avanti anche senza di me” è un mantra disarmante in un brano che sa di inno generazionale: la sensazione di spaesamento, quasi inutilità, davanti alla maestosità dell’Universo diventa un invito ad abbandonarsi alla bellezza, a lasciarsi attraversare dalle emozioni senza la paura di vivere.

L’illustrazione in collaborazione con Gloria Goderecci

L’illustrazione è stata apprezzata e condivisa anche dagli stessi Santi Francesi.

Iscriviti alla newsletter

Il testo di Non è così male

Sai che il mondo va avanti anche senza di me
Sai che il mondo va avanti anche senza di me
Sai che il mondo va avanti anche senza di me
Sai che il mondo va avanti anche senza di me

Mi vorrei presentare
Ah
Io sono matto come Cesare
Ma non mi sbatto come Cesare
Oh oh
E come stai? Come stai? Bene? (Bene, bene)
In fondo non è male qui
In fondo non è così male

E stanotte resto qua a pensare
Ma poi che cazzo me ne faccio io di un clacson
Se non ho voglia neanche di suonare
Voglio restare a guardare
Il giocoliere che cade
E non si alza più

Sai che in me non c’è niente di male
Io da sempre rimango a guardare
E ogni tanto mi metto da parte
In un posto a due passi dal mare
Dove posso gridare, eh, eh, eh
Come stai? Come stai? Bene?
In fondo non è così male

E stanotte resto qua a pensare
Ma poi che cazzo me ne faccio io di un clacson
Se non ho voglia neanche di suonare
Voglio restare a guardare
Il giocoliere che cade
E non si alza più
E non si alza più

Il mondo va avanti anche senza di me
Sai che il mondo va avanti anche senza di me
Sai che il mondo va avanti anche senza di me
Sai che il mondo va avanti anche senza di me (sai che il mondo)

Una donna mi guarda e mi dice rilassati pure
Ho vissuto negli anni sessanta
Nuda in mezzo alla gente che salta
Ho già visto la fine di chi non ha fatto l’amore
Con tutte le cose che incontra
Con l’aria di chi non ascolta, ah

E stanotte resto qua a pensare
Ma poi che cazzo me ne faccio io di un clacson
Se non ho voglia neanche di suonare
Voglio restare a guardare
Il giocoliere che cade
E non si alza più
E non si alza più

Santi Francesi Non è così male cover
La cover di ‘Non è così male’ – Santi Francesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...