Marco Mengoni: Muhammad Ali è il nuovo singolo da Atlantico – testo e video

Il viaggio di Marco Mengoni continua sulle note di Muhammad Ali. Il brano, in radio da venerdì 5 aprile, sarà il nuovo estratto dall’album Atlantico già doppio platino. Un mantra che esorta ad incassare i colpi e a prendere il meglio da quello che la vita pone davanti.

Marco Mengoni è pronto a lanciare in radio il nuovo singolo Muhammad Ali, dopo il successo del brano in coppia con Tom Walker Hola (I say) ma soprattutto dell’album Atlantico (qui la recensione), già certificato doppio disco di platino. Il nuovo estratto, in radio da venerdì 5 aprile e scritto insieme a Tony Maiello, Piero Romitelli Davide Simonetta, è un omaggio al miglior pugile di tutti i tempi che offre lo spunto per lanciare un messaggio importante: “siamo tutti Muhammad Ali” è un mantra che Mengoni ripete per esortare ad incassare i colpi e a prendere il meglio da quello che la vita pone davanti, soprattutto quando “ti svegli ogni mattina e il tuo più grande nemico ti sorride allo specchio”. 

Il cantautore si prepara al tour nei palazzetti italiani in programma tra aprile e maggio. La prima data del Mengoni Live 2019 è al Pala Alpitour di Torino il 27 aprile. Il calendario completo e la possibilità di acquisto dei biglietti sono già disponibili su Ticketone. Il video del brano, firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per Younuts!, è stato girato nel sito protetto del borgo di Ronciglione, paese dove è nato Marco.

Il testo completo di Muhammad Ali:

Succede di sincronizzare due battiti
Questione di attimi o di eternità
Che la paura di restare da soli si misura tra il tempo e la pubblicità
Succede che non conto più fino a cento
Ha ragione l’istinto prima di parlare
E come sto menomale sto
Bene o male mi conosci

Succede sempre di sbagliare indirizzo
Di cambiare una strada e rimanere a piedi
Che tutto quello che sogniamo la notte
Si misura tra gli occhi e quello che non vedi
Succede che ti svegli ogni mattina
E il tuo più grande nemico ti sorride allo specchio
E come sto menomale sto
Bene o male tutti i giorni
Ad incassare la vita sul ring
In piedi come Muhammad Ali

Siamo tutti Muhammad Ali
Qui si vince o si perde in un attimo
Siamo tutti Muhammad Ali
E come sto menomale sto
Bene o male tutti i giorni

Succede sempre dopo di ogni tempesta
L’aria non è la stessa e forse neanche tu
Che proprio quando vuoi dimenticare
Ti innamori di nuovo e non ci pensi più
Succede ogni volta che ho il coraggio di uscire in tempo
E come sto menomale sto
Bene o male tutti i giorni

Siamo tutti Muhammad Ali
Qui si vince o si perde in un attimo
Siamo tutti Muhammad Ali
E come sto menomale sto
Bene o male tutti i giorni
Ad incassare la vita sul ring
In piedi come Muhammad Ali

Da sempre, da sempre
Si vince o si perde da sempre
Da sempre, da sempre

Siamo tutti Muhammad Ali
Qui si vince o si perde in un attimo
Siamo tutti Muhammad Ali
E come sto menomale sto
Bene o male tutti i giorni
Ad incassare la vita sul ring
In piedi come Muhammad Ali
Siamo tutti Muhammad Ali
E come sto menomale sto
Bene o male tutti i giorni, hm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...