Romina Falconi: Magari Muori è il mantra estivo di Taffo che ha conquistato Mentana – testo e video

Romina Falconi e Taffo Funeral Services lanciano Magari Muori, reggaetomb da stadio e moderno carpe diem contro bullismo e violenza, un invito a godersi a pieno la vita per non avere rimpianti. Una manovra di marketing brillante guidata dalla penna irriverente della cantautrice romana.

Romina Falconi torna con il nuovo singolo Magari Muori in collaborazione con Taffo Funeral Services, agenzia romana di pompe funebri, bello da morire dal ridere! Il brano (disponibile qui) è un concentrato di ironia tagliente, black humour e una serie di songiuri: più che un anatema, Magari Muori è un invito a godersi la vita, a viverla a pieno per non arrivare alla fine piangendo di rimpianti “Riporta al cielo il tuo corpo usurato, per dare la prova che hai proprio apprezzato”. Un moderno carpe diem con una veste reggaeton da stadio, ribattezzata per l’occasione reggaetomb, così divertente da riuscire a coinvolgere anche il simbolo del giornalismo italiano Enrico Mentana che commenta così: “Se non si è superstiziosi fa morire dal ridere…”.

Sì, “vado al massimo” direbbe Vasco, ma qui la Falconi non le manda di certo a dire. Da sempre nota per la sua penna tagliente e un’irriverenza che non si nasconde dietro al velo della diplomazia, si scaglia contro i mali della nostra società: bulli e omofobi, razzisti e violenti, tutti coloro che non hanno rispetto per la vita altrui e che troppo spesso si arroccano nell’arroganza di poter scegliere per gli altri, ma tranquilli, siete talmente superiori che “il marmo vi dona, forse Taffo da voi viene prima” Magari Muori è un brano interessante e “diverso” per la sua cifra stilistica: sebbene si inserisca a pieno titolo nell’habitat sonoro dei tormentoni, vive del contrasto con un testo a tratti tagliente e diretto e veicolato da un lessico non propriamente adatto alla stagione del divertimento.

Anche quest’anno le scelte di marketing di Taffo si sono dimostrate efficaci, tanto da diventare già virali, grazie anche alle brillanti parole di Romina Falconi. La canzone è uscita per Freak & Chic, con la distribuzione di Artist First.
Il testo completo di Magari Muori:

Edizione Straordinaria
È estate! Uscite solo nelle ore calde, bevete poco, al mare sono ottimi i raggi UV
e l’olio di palma è salutare. Consigliato non vaccinarsi.

Caro amico, mangiamo insieme
fino a scoppiare poi andiamo a nuotare
andiamo allo stadio con aria di sfida
in mezzo agli Ultras ma dell’altra squadra

Brinda stasera e ridi di gusto
che forse domani sei sotto un cipresso
Canta e balla che la vita passa
e chissà che il prete ti nomini a messa

Dille che l’ami anche se è impegnata
cos’è mai una rissa di fronte alla vita?
Riporta al cielo il tuo corpo usurato
per dare la prova che hai proprio apprezzato

Dai, goditi la vita che poi magari muori
e vivi al massimo da qui fino ai crisantemi
non rimandare più che poi magari muori
baciami e stammi addosso che domani sei in un fosso
oh oh oh
oh oh oh

Perdona tutti, è facile,
chissà che domani ti trovi il cartello all’alluce
fai tanti selfie ma guardati in giro
lo scatto migliore rimane il santino

Ma quale dieta? Mangia di brutto
che forse domani ti ritrovi freddo
chiedi perdono se hai fatto uno sbaglio
che forse domani sei avvolto nel legno

Dille che l’ami anche se è impegnata
cos’è mai una rissa di fronte alla vita?
Riporta al cielo il tuo corpo usurato
per dare la prova che hai proprio apprezzato

Dai, goditi la vita che poi magari muori
e vivi al massimo da qui fino ai crisantemi
non rimandare più che poi magari muori
baciami e stammi addosso che domani sei in un fosso
oh oh oh
oh oh oh

Mi sento fredda ma ho un bel vestito
evviva ho la linea che ho sempre sognato
non riesco a capire, tu dammi uno schiaffo
se non mi riprendo tu chiama Taffo
Omofobi e bulli, ci hai pensato mai,
magari muoiono prima di noi
razzisti, violenti, il marmo vi dona
chissà forse taffo da voi viene prima!

Romina Falconi Taffo Magari muori cover
La cover di Magari Muori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...