Cesare Cremonini ‘La ragazza del futuro’: dialogo tra incertezze e possibilità

Cesare Cremonini pubblica il nuovo singolo La ragazza del futuro in attesa dell’uscita dell’omonimo album a fine febbraio. Un brano all’apparenza leggero che invita ad accettare la vita così com’è. Il cantautore emiliano è tra gli ospiti attesi a Sanremo 2022.

Cesare Cremonini La ragazza del futuro

Cesare Cremonini ha pubblicato il nuovo singolo La ragazza del futuro (disponibile qui) il 19 gennaio, title-track dall’omonimo album La ragazza del futuro in uscita il 25 febbraio 2022 (acquistalo qui) per Virgin Records/Universal Music Italia. È il secondo estratto dopo il delicato Colibrì apripista del progetto, primo tassello di un vero e proprio viaggio in cui ogni canzone rappresenta un capitolo di uno stesso racconto. Un brano all’apparenza leggero e radiofonico diventa cornice per un messaggio più profondo, un percorso “attraverso i nostri sentimenti smarriti”. L’artista emiliano è atteso tra gli ospiti del Festival di Sanremo 2022, come annunciato dal direttore artistico e presentatore Amadeus.

La ragazza del futuro è stata scritta dallo stesso Cesare Cremonini insieme al suo storico collaboratore Davide Petrella e vede alla produzione il cantautore insieme al musicista Alessandro Magnanini. Cesare sarà in tour quest’estate 2022 (date riprogrammate) negli stadi più importanti d’Italia – qui le info e i biglietti.

La recensione e il significato de La ragazza del futuro

Il brano si apre su un pianoforte cadenzato soul a scandire le palpitazioni dell’attesa del futuro, secondo protagonista del dialogo con l’autore, a metà strada tra incertezze (“una stella ubriaca che sta a penzoloni sopra al muro dei messicani”) e aspettative (“Ha gli occhi di chi ha fatto viaggi straordinari”). La tavolozza di colori delle possibilità si tinge delle pennellate di un riff di basso molto accattivante, di facile presa, accompagnato dalla batteria del leggendario musicista e produttore Steve Jordan. Uno stile curiosamente retrò a cui Cremonini ci ha abituati, vagamente anni ’70 con in una eco fresca a Battisti, cucito su un testo costruito in due tempi come un film: nonostante la realtà così come la conosciamo stia crollando intorno a noi, l’invito è a far tesoro di questa maturata consapevolezza per vivere al meglio, con libertà – in questo senso è “poetica” l’immagine della rondine che si posa su un veliero, pronta a farsi guidare tra le onde del futuro.

In questa canzone canto un futuro che avverto pervaso di femminilità, giovinezza, sensualità, coraggio, libertà, ma che sento in qualche modo anche di voler proteggere con tutte le mie forze.

“La ragazza del futuro” potrebbe essere il canto commosso di un padre a una figlia, di un fratello a una sorella, di un amico a una amica. Il messaggio che vuole lasciare è che nel caos che viviamo l’atto di coraggio più grande è quello di accettare la vita per quella che è, lasciando libero di andare e vivere questo tempo, seppur spaventoso, chi amiamo più di noi stessi.

La canzone contiene immagini di grande inquietudine e forza ma allo stesso tempo è un canto leggero e radiofonico che ci invita a vivere il presente ballando sulle sue rovine, amando liberamente, lasciandosi alle spalle le paure del nostro tempo per andare verso ogni emozione possibile. Non abbiamo più nulla da perdere in questo senso.

CESARE CREMONINI

Il testo completo de La ragazza del futuro

Ho bisogno di qualcuno
Che mi indichi la strada
La ragazza del futuro
È una stella ubriaca

Che sta a penzoloni sopra al muro dei messicani
Che si aggiusta il vento tra i capelli con le mani
Ha gli occhi di chi ha fatto viaggi straordinari
Come ti chiami?

La ragazza del domani (Ah!)
Con un filo di voce
Parla coi telegiornali
E dice un sacco di cose
Che ci fai da sola sulle spiagge tropicali?
Sei così bella che potrei ancora innamorarmi
Ora che sei qui non te ne andare
Per favore rimani

Balla! (Balla!)
Figlia del sole! (Figlia del sole!)
Canta! (Canta!)
Non ti fermare! (Non ti fermare!)
Ama! (Ama! E prova il dolore)

Tu voli su una nuvola nel cielo
Una rondine si posa su un veliero
Ho negli occhi la ragazza del futuro
Eri tu che volevi tornare indietro

Ragazza del futuro
Sei persa in una strada
Hai bisogno di un aiuto
Sembri spaventata
Sali sulle scali mobili di un aeroporto
Cammina sopra il pavimento instabile del mondo
E non aver paura è solo un altro giorno qui
Dammi le mani

Balla! (Balla!)
Figlia del sole! (Figlia del sole!)
Canta! (Canta!)
Non ti fermare! (No, non ti fermare!)
Ama! (Ama! E prova il dolore)

Tu voli su una nuvola nel cielo
Il mio cuore si posa su un pensiero
Ho negli occhi la ragazza del futuro
Eri tu che volevi tornare indietro (Ah)

Ho bisogno di qualcuno
Che mi indichi la strada
La ragazza del futuro
Forse l’ha trovata

Mentre voli su una nuvola nel cielo (Balla!)
La rondine si posa su un veliero (Figlia del sole!)
Ho negli occhi la ragazza del futuro (Canta!)
Eri tu volevi tornare indietro (Non ti fermare!)
La(x18) Uh!

Cesare Cremonini La ragazza del futuro cover
La cover ‘La ragazza del futuro’ – Cesare Cremonini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...