Dido: testo e video di Give You Up, primo singolo ufficiale da Still On My Mind – recensione

Dopo una lunga pausa, Dido è tornata con il primo singolo ufficiale Give You Up dall’album Still On My Mind, in pubblicazione a marzo. La cantautrice britannica sarà in tour per la prima volta dopo quindici anni e arriverà anche in Italia a maggio.

Dido torna a marzo con un nuovo album, Still on my mind (qui la recensione), ed è strano pensare che siano già passati vent’anni da quel debutto clamoroso nel 1999 con No Angel che l’ha lanciata nell’Olimpo dei cantautori più famosi della sua generazione (grazie anche alla collaborazione con il fenomeno del momento, Eminem, che ha campionato in Stan alcune strofe della sua Thank you). Il 2003 ha visto il suo secondo disco Life for rent ai vertici di tutte le classifiche mondiali, guidato da un singolo, White flag, che ha stregato tutti con quell’intro di archi ancora impressa nella memoria e la voce delicata come velluto che si dipana su un testo che parla di speranza.

Poi la pausa: solo nel 2008 il suo terzo album Safe trip home, dedicato al padre, e la confessione di non riuscire ad esibirsi di fronte al suo pubblico poiché troppo coinvolta dalle liriche dei nuovi brani. E così nel 2013 anche Girl who got away non ha avuto un tour di supporto, “non era il momento giusto perché avevo appena avuto un bambino”. Tutto questo concatenarsi di eventi ha portato, purtroppo, ad una notevole perdita di popolarità: entrambi gli album non hanno replicato i numeri dei precedenti.

Considerata la “Adele” dei primi anni 2000 (21 milioni+ di copie con No Angel e 14 milioni con Life for rent), Dido si definisce un’artista “non intenzionale” (da una recente intervista a Forbes): «Per ogni album c’è stata una pausa piuttosto lunga e c’è stata un po’ di vita in mezzo, così ho finito per scrivere di più. Non ho mai davvero un progetto, accade sempre che mi ritrovo delle canzoni e penso che vorrei tanto che la gente le ascoltasse. Così decido di mettere insieme un album e di pubblicarlo (ride)».

La cantautrice britannica è sempre stata caratterizzata da uno stile molto peculiare, in cui il “classico” (se così si può chiamare la predilezione per la bella melodia) incontra il contemporaneo, fatto di ritmi urbani e suoni elettronici (è una delle prime ad innestarli nel pop mainstream). A tal proposito, si mostra molto decisa per ciò che riguarda la produzione degli album: voleva tornare al sapore degli esordi, a quando fare musica significava divertirsi col fratello Rollo (dei Faithless). Il nuovo album parte proprio da questo proposito, da “me e mio fratello a divertirci e fare musica”.

Dopo i brani promozionali Hurricanes (qui l’articolo) e FriendsDido ha presentato in anteprima alla BBC Radio 2 il suo nuovo singolo Give You Up, che sarà pubblicato ufficialmente domani 25 gennaio. Primo estratto ufficiale dall’album Still On My Mind in uscita l’8 marzo per la BMGGive You Up è una delicata ballata di “rottura” scritta da Dee Adams del duo australiano degli Opposite Kids: poggia sul contrasto tra luce e ombra, perché dietro ogni fallimento si cela sempre una nuova possibilità di rialzarsi e diventare più forti. Il consiglio è di vedere del positivo anche dove sembra non ci sia, quando sembra che tutto vada male, invece (magari) riconoscere che semplicemente non è la cosa giusta o il momento giusto “ho trovato il modo per lasciarti andare, scaccerà via il tuo cuore e niente di quello che dirai mi farà cambiare idea”. La voce calda e rassicurante di Dido culla l’ascoltatore e lo accompagna in questa sua nuova consapevolezza, su un tappeto sonoro classico caratterizzato da un giro di piano molto moderno e dai cori (quasi gospel) del ritornello.

Dido sarà in tour con il nuovo album Still on my mind e arriverà anche in Italia l’8 maggio per un’unica e imperdibile data a Milano, al Teatro Arcimboldi (qui tutte le info). Testo di Give You Up:

I’m not sitting with my head in my hands right now
I don’t care where you’ve been
No, I ain’t watching the clock or getting my phone out
I won’t drink myself to sleep
Oh, oh

You don’t, you don’t get under my skin no more
No, it’s gone, it’s gone
I ain’t thinking ‘bout you no more

I found a way to let you go
So you don’t have to stay now
A broken mind
I came close
But you can’t rip my heart out
I’m giving up
I’m giving up
I’ll give you up
I found a way to let you go
It’s gonna rip your heart out

Got your picture covering up the cracks on the wall
But the lines won’t fade
Didn’t think that I would be missing you at all
Maybe that was my mistake
Oh, oh

You don’t, you don’t get under my skin no more
No, it’s gone, it’s gone
I ain’t thinking ‘bout you no more

I found a way to let you go

So you don’t have to stay now
A broken mind
I came close
But you can’t rip my heart out
I’m giving up
I’m giving up
I’ll give you up
I found a way to let you go
It’s gonna rip your heart out

Nothing you say will change my mind
You couldn’t wait to leave me behind
Nothing you say will change my mind
You couldn’t wait to leave me behind
Nothing you say will change my mind
You couldn’t wait to leave me behind

I found a way to let you go
So you don’t have to stay now
A broken mind
I came close
But you can’t rip my heart out
I’m giving up
I’m giving up
I’ll give you up
I found a way to let you go
It’s gonna rip your heart out

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...